“UNA CITTÀ DA AMARE”, IL CANDIDATO PIERO IANNI: IL MIO IMPEGNO A DISPOSIZIONE DEI GIOVANI E DELLA SALUTE DEI CITTADINI

CELANO – Sono Piero Ianni, ho deciso di accettare questa sfida per dare il mio sostegno fattivo al candidato sindaco della lista “Una Città Da Amare”, Settimio Santilli, per proseguire l’impegno di credibilità e affidabilità già dimostrato nella passata amministrazione.
Dal 2012 sono infermiere strumentista di sala operatoria. Nel corso degli anni ho acquisito l’abilitazione all’uso del defibrillatore, ragion per cui voglio mettere in campo la mia competenza per realizzare una “Città Cardioprotetta”, come già annunciato durante la presentazione della lista.
Il progetto prevede l’installazione di DAE (defibrillatori semiautomatici) nei punti strategici e più affollati della città e promuovere corsi di formazione per l’utilizzo dello stesso rivolti a tutta la cittadinanza. Tutto ciò per rendere Celano una località sicura anche a livello sanitario.
Voglio promuovere campagne di sensibilizzazione e prevenzione per le patologie più comuni, quali possono essere, ad esempio, l’ipertensione arteriosa, il diabete, la malattia di Alzheimer e Parkinson, la Sindrome di Down.
Dal 2006 il mio impegno si è rivolto anche al mondo dello sport, ragion per cui ho avuto modo di far parte della Juventus Soccer School, società che mi ha dato l’onore di svolgere il ruolo di istruttore negli Juventus Summer Camp. Sono stato nelle sedi di Bardonecchia, Procida, Madonna di Campiglio, Pinzolo, Roncegno e Nottingham. Questa esperienza mi ha dato modo di crescere a livello professionale ma soprattutto nei rapporti interpersonali e nel contatto diretto con i ragazzi dai 6 ai 18 anni. Sono stato, inoltre, responsabile della scuola calcio Olimpia Celano
La mia volontà principale è quella di mettermi a disposizione dei giovani, ascoltare le loro proposte, i loro progetti, per questo vi chiedo la vostra fiducia ed appoggiare la lista “Una città da amare” per dare continuità al lavoro svolto fino ad oggi.