ELEZIONI CELANO: RICHIESTA PER IL VOTO DOMICILIARE

Voto domiciliare
Riferimento normativo:
punto 1), dell’art. 1, del D.L. 3/1/2006, n. 1, convertito con modificazioni in legge 22/1/2006, n. 22

domanda da presentare entro il 15° giorno antecedente le elezioni.
Termine ordinatorio: potranno accettarsi domande fino al momento in cui la Prefettura, con circolare (solitamente ad inizio settimana del voto), ne chiederà la quantificazione (ai fini della preparazione dei plichi per i seggi – Il Presidente del seggio che dovrà andare a raccogliere il voto a domicilio dovrà portare apposito bollo tondo).
Preventivamente bisogna chiedere alla asl apposita visita del medico di struttura pubblica che verifichera se ricorrono i presupposti per il voto domiciliare. Avuto l’assenso della asl allegarlo alla domanda da rimettere al comune.
Modulistica:
– richiesta alla asl;
– richiesta al comune.

 

domanda voto domicilio

Richiesta alla ASL attestazione sanitaria per voto domiciliare